Amici attivisti, non tifosi

Amici attivisti, non tifosiChe bel week-end a 5 Stelle. Il V° Meetup Europa Live a Barcellona, un incontro tra noi, attivisti che viviamo in giro per il vecchio continente, e portavoce che ci hanno raggiunto per condividere con noi questo momento unico di dialogo informale tra cittadini che vogliono un’Italia migliore.

La città ospitante meriterebbe un articolo a parte, così come quello che ci spinge a riunirci per consolidare la nostra amicizia. Se il passato ci ha fatto conoscere camarati e compagni, al tempo del MoVimento 5 Stelle si dovrebbe parlare di amici.

Nel finale della due giorni, dopo sessioni informative e momenti di socializzazione, un lungo dibattito sulla nostra visione del MoVimento, informandoci ed interrogando i nostri portavoce sul loro lavoro e le loro posizioni sui temi d’attualità, siamo arrivati a parlare di come potremmo contribuire al futuro della nostra casa comune.

Quello che più tengo a mente è che la comunicazione politica del M5S non è abbastanza incisiva, non riesce a raggiungere lo stesso numero di cittadini che raggiunge la comunicazione di denuncia. Tra gaffes, frasi provocatorie, solo questo rimane a molti del nostro MoVimento.

Ancor più grave, quella che dovrebbe essere l’informazione indipendente e al servizio del cittadino, lascia il lavoro dei nostri magnifici portavoce in secondo piano, quando non la ignora del tutto, concentrandosi sugli scivoloni di stile, le provocazioni di Beppe, e tutte le falsità e manipolazioni che abbiamo visto negli ultimi 18 mesi.

Da oggi sarò in prima linea a diffondere ogni volta che sarà possibile le attività dei nostri parlamentari nelle istituzioni. Vale più una frase detta da un palco o un emendamento votato in Parlamento? Vale più un twitter non sempre ben riflettuto o una battaglia a favore dei diritti, delle piccole e medie imprese, delle famiglie? Vorrei che quello che rimanesse alla gente sia il lavoro, libero ognuno di giudicarlo giusto o sbagliato che i nostri eletti ogni giorno svolgono. Le istituzioni potrebbero essere piene di gente così.

Purtroppo ai giorni nostri la politica assomiglia più ad un campionato di calcio o ad uno scontro tra religioni. Fede e tifoseria hanno preso il posto delle coscienze critiche. L’ultimo Meetup Europa Live me l’ha dimostrato, siamo amici, siamo attivisti, siamo conCittadini, ma non siamo né fedeli né tifosi.

Precedente Deputati per allodole Successivo Altro che garante. Osservante! Io penso a Lorenza Carlassare
  • Maurizio Manca

    Condivido ogni singola parola. Aggiungerei solo un ringraziamento a chi ci ha permesso che il weekend scorresse così, il Meetup Spagna!

  • Max

    Riflessioni impeccabili.
    Ed utilizzando lingua ispanica del nostro ultimo meet up live, io aggiungerei:

    “El pueblo unido jamás será vencido”