Cittadini reagisce a Travaglio

Cittadini reagisce a Travaglio Non poteva essere altrimenti. Dopo la decisione della Consulta, aspettando la sentenza, ci si interroga sul futuro della legge elettorale. Le posizioni  tra i partito sono raramente, e solo parzialmente, concordanti, e i suggerimenti da parte dei commentatori della stampa e tv disomogenei come se a decidere dove andare a... Continua »
gennaio 28, 2017 / 0

I tre peccati originali del Mattarellum

I tre peccati originali del Mattarellum Essere un maggioritario uninominale secco, la cui correzione proporzionale prevede liste bloccate, e l’aggirabile meccanismo dello scorporo. Questi sono i tre peccati originali del Mattarellum. Oggi il secretario ex Presidente del Consiglio Matteo Renzi ha proposto e promosso questa legge ad essere il candidato a sostituire l’Italicum alla Camera e... Continua »
dicembre 18, 2016 / 0

Voto disgiunto contro le foglie di fico

Voto disgiunto contro le foglie di fico A meno di un mese dalle elezioni amministrative in ben oltre 1.000 comuni italiani, attraverso gli schermi tv, internet, e giornali, le nostre case sono invase dai volti più o meno noti dei candidati al ruolo di sindaco. Candidati o foglie di fico? Discutendo con amici e conoscenti, commentando su... Continua »
maggio 7, 2016 / 0

Autoritari

Autoritari Autoritari perché la legge è stata creata fuori dal parlamento, stravolta al senato grazie al maxi emendamento Esposito limitando a cangurate l’azione dell’opposizione, ed infine come a preparare il terreno ad un nuovo ventennio, al pari della legge Acerbo del 1923, il governo chiede la fiducia. Autoritari perché considerano l’articolo... Continua »
aprile 28, 2015 / 0

L’ultimo week-end per sognare

L’ultimo week-end per sognare Non è perché non ho avuto tempo di alimentare il mio blog, che non ho avuto modo di informarmi sull’attualità politica e sulle azioni dei nostri portavoce in parlamento, di far visita loro a Roma per condividere progetti ed idee, di studiare leggi, commi ed emendamenti, di riflettere a soluzioni... Continua »
aprile 26, 2015 / 0

Deputati per allodole

Deputati per allodole Poche e chiare regole. È quello che diciamo sempre noi del M5S per spiegare perché ad alcuni dei nostri eletti è dato il benservito escludendoli dal MoVimento. Appoggio questa visione. Non perché un parlamentare non debba avere libertà di pensiero, anzi personalmente sono contro l’abolizione dell’articolo 67 della Costituzione, ma... Continua »
ottobre 19, 2014 / 0

La buona idea riformatrice di Renzi è invotabile

La buona idea riformatrice di Renzi è invotabile Anche un profondo cambiamento dei miei ritmi di vita, motivo per cui mi sono assentato anche troppo a lungo da questo spazio, non mi hanno fatto cambiare idea. Sono sempre più convinto che Renzi non ne stia azzeccando una. Eppure ha avuto una buona idea. Ne concludo quindi che la buona idea riformatrice... Continua »
ottobre 1, 2014 / 0

Riforme costituzionali: non è questo il punto

Riforme costituzionali: non è questo il punto Le riforme costituzionali ed elettorali del governo sono pessime, ma non è questo il punto. Riduzione della partecipazione democratica, tra firme per i referendum triplicate e un Senato non elettivo. Governo con una maggioranza assicurata alla Camera. Deputati eletti in mini liste preordinate di nominati dalle segreterie di partito. Il potere legislativo ed... Continua »
luglio 24, 2014 / 0

La corte costituzionale ha sentenziato: l’Italicum è incostituzionale

La corte costituzionale ha sentenziato: l’Italicum è incostituzionale Nessun’errore. Ucronia o semplicemente deduzione. La corte costituzionale ha già sentenziato: l’Italicum è incostituzionale. La sentenza è di dicembre 2013, le motivazioni sono uscite a gennaio 2014. Il premio di maggioranza è stato definito distorsivo e foriero di un’eccessiva sovra rappresentazione non imponendo il raggiungimento di una soglia minima di voti... Continua »
febbraio 11, 2014 / 0

La base ha scelto proporzionale, il Cittadinum si adatta

La base ha scelto proporzionale, il Cittadinum si adatta Qualche giorno fa, sul portale del M5S è stata lanciata una consultazione tra gli iscritti al MoVimento per scegliere tra sistema proporzionale o maggioritario per una legge elettorale concepita con una tecnica di consultazione a tappe. I votanti hanno deciso, sarà un proporzionale. Ad inizio anno avevo rispolverato, rielaborato e... Continua »
gennaio 26, 2014 / 0