Sporca politica

La sporca politica italiana è quel curioso fenomeno per cui tutti sono d’accordo su tutto, a parole, ma per i fatti bisogna prima vedere a chi conviene.

sporca politica

Tutti erano d’accordo a stabilizzare l’IVA, così come tutti erano d’accordo sull’abolizione della tassa sulla prima casa. Alla fine l’IVA è aumentata e l’IMU si è metamorfosata, continuando comunque a gravare sulle finanze dei cittadini italiani.

In genere, la nostra classe dirigente è d’accordo sul fare il contrario di quello su cui si era precedentemente accordata. Isteria pura.

Però! Eh sì, c’è un però. Un però che permette di trovare accordi trasversalmente e largamente intesi, quando si devono emanare leggi a favore degli amici degli amici, evitare che un emendamento scalfisca i privilegi della casta, assicurare un futuro migliore per sé, i propri cari, e i cari amici, soprattutto quando questi sono degli utili portavoti. Il ritratto della sporca politica italiana.

Citando solo alcuni dei nostri conCittadini a 5 stelle in Parlamento: “I cittadini non dimenticano chi si dimentica di loro“, “In alto i cuori cittadini“, “E i cittadini pagano“. Tre appelli ai cittadini, i soli che, secondo il primo articolo della Costituzione, dovrebbero esercitare la sovranità nel nostro Paese.

Tutto è ancora possibile, e ci voglio credere.

Recentemente è stato annunciato il V3Day: il terzo raduno nazionale di cittadini informati e consapevoli. Dal primo V-Day a Bologna nel 2007, il MoVimento è cresciuto molto. Ci sono stati momenti di partecipazione cittadina a cui non avevo mai assistito prima. Un movimento cittadino è arrivato ad infiltrare i palazzi, da quelli dei comuni fino alle istituzioni nazionali, e da quei palazzi scende regolarmente in strada per incontrare gli altri cittadini. Portavoce pronti a rappresentarci, nelle idee, nei principi, nell’onestà e nel linguaggio. In mezzo non c’è niente!

Non esiste ragione alcuna per cui questa mongolfiera di speranza non debba volare oltre! Possiamo cambiare il paese, possiamo vincere le prossime elezioni. In alto i cuori miei conCittadini!

Precedente Trasparenza e privacy Successivo Oltre le mezze verità
  • Roberto

    Bravo Ferruccio! Articolo breve, chiaro e purtroppo (parlando di sporca politica) vero al 100%. Continua così!

  • Grazie Roberto. Cercherò di dare il meglio di me, o almeno ci proverò, anche se la scrittura non è esattamente il mio campo.

  • Francesco

    Fai passare un messaggio molto importante. Bravo!

  • concittadinia5stelle

    Grazie Francesco. Ho bisogno di sostegno, il blog è giovane, de è per me una nuova avventura. Spero renda buon servizio al MoVimento e ai suoi principi.